Scopri nell'articolo cosa è come funziona un bot di Instagram

Come Instagram sta cambiando con i Bot

Instagram è ormai di diritto il social del momento. La piattaforma, di proprietà del caro Mark Zuckenberg, è al posto numero uno nelle classifiche di tutti come social più usato, con più interazione e più chiacchierato. Ma come sta cambiando questo ecosistema con l’avvento dei bot?

Una premessa, cosa è un Bot ?

Un bot di Instagram è un programma automatizzato che permette all’utilizzatore di fare uso di alcune azioni, che fatte manualmente richiederebbero ore ed ore, in modo semplice e veloce.

Grazie a questi script infatti puoi automatizzare il processo di follow, unfollow, auto comments, auto direct, autolike, post scheduling. Insomma un programma molto completo che ti permette di fare veramente tutto con il tuo account.

Cosa sta cambiando dentro al Social per colpa dei bot

Instagram negli ultimi tempi sta cambiando radicalmente. Il social infatti è sempre più popolato da account finti, o mandati avanti da questi tipi di programmi. Partito quindi come piattaforma che poneva al centro le persone, ora il social si è spostato verso una community sempre più volta all’automatizzazione.

Ecco che quindi non è più difficile arrivare a millemila follower in poco tempo. Questo però non è altro che un downside, che ha reso il social ormai il covo di chi cerca tanta fama in poco tempo.

Ma non solo lati negativi

Infatti i bot, se ben programmati, possono risultare in un’ottima strategia di marketing. Infatti questo metodo, tra i più innovativi insieme ai bot di Facebook e Whatsapp, può permettere di automatizzare i processi più dispendiosi andando a creare un’immagine forte e vera di un’azienda o di un profilo.

Occhio però a configurare bene il proprio bot. Instagram infatti negli ultimi tempi, settimana dopo settimana, sta aggiornando il suo algoritmo di continuo. Questo diventa dunque sempre più sensibili ad azioni poco “umane”.

Il Risultato?

Una miriade di account bannati o sospesi. C’è poi chi invece lo sa impostare al meglio e sa trarne un vero risultato, andando a ROI nel proprio investimento.

Costi dei Bot

Ormai diffusissimi, il costo di questi bot è veramente basso. All’inizio le prime versioni erano veramente esclusivi e solo pochissimi potevano permettersi di avere un bot a governare il proprio account. Adesso il mercato è pieno di questi programmi e tutti fanno a gara quasi per accapparsi il cliente al miglior prezzo possibile.

Tra i vari, instagrambot.it è un progetto italiano che si fonda su di un bot, il costo veramente basso lo rende molto abbordabile per chiunque.

Esistono anche altri tipi che permettono tante altre cose, ma il prezzo si alza decisamente, fino a superare i 30/40 euro al mese.

Puoi partire benissimo da 9,99$ usando i vari instazood, stimsocial o altri, basta cercare nel web per trovarne di tutti e di più.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *