scoprireanonimoask.com

Come scoprire l’anonimo su ask su ipad e iphone?

Vediamo ora chi sono gli anonimi, perché è utile scoprirli e come sfruttare il sito web di http://scoprireanonimoask.com/  per poter compiere tale operazione in maniera corretta.

Gli anonimi di Ask, un problema da risolvere.

Chi sono gli anonimi di Ask?
Generalmente, sono delle persone che hanno molto tempo da perdere, e che si divertono nello sfruttare l’anonimato, che viene concesso da questo social network, ai suoi utenti.
Nel momento in cui queste persone utilizzano il sito web, esse si divertono a dare il tormento agli utenti che magari nemmeno conoscono.
Il fare delle domande inopportune oppure insultare il prossimo risulta essere il loro comportamento standard: il poter essere protetti dall’anonimato aumenta la voglia di scocciare gli altri utenti.
La loro popolarità aumenta nel momento in cui, la vittima che subisce le angherie online, cerca di reagire: ma anche quando questa ignora l’anonimo, esso continua a dargli il tormento, giusto per il gusto di poterlo fare, giocando appunto sul fattore anonimato, che protegge queste persone poco corrette presenti sul suddetto social network.

Perché è bene smascherarli.

Poterli scoprire rappresenta un’opportunità che deve essere sfruttata immediatamente, in quanto queste persone verranno sconfitte senza possibilità di rivincita.
Quando un anonimo viene scoperto, prova la stessa sensazione di un lottatore messicano che perde la sua maschera: la sua carriera, quando questo accade, è praticamente finita, dato che non potrà più indossare la maschera, e lo stesso accade con l’anonimo.
Esso infatti viene scoperto e la sua identità resa pubblica, cosa che fa provare loro una sensazione di disagio ed anche di vergogna: la sensazione di essere un intoccabile viene completamente rimossa e l’anonimo, privato di quello scudo protettivo, tende a sparire dal social network di Ask.
Procedendo in questo modo, una persona riesce anche a tutelarsi, in quanto quella persona non avrà più possibilità di dare il tormento alle altre persone, visto che essa è riuscita a crearsi, a sua volta, uno strato protettivo che non potrà essere scalfito.
Ecco quindi il perché, adottare questo particolare modo di fare, risulta essere veramente utile, in quanto protegge le potenziali vittime da questi predatori presenti sul web.

Come sfruttare il sito contro gli anonimi

Il sito di http://scoprireanonimoask.com/ permette alle persone di poter utilizzare un’arma che risulta essere letale: nella piattaforma sarà possibile utilizzare un programma, completamente gratuito, che permette di scoprire diversi dati di quella persona che, fino a quel momento, si è divertita nei panni dell’anonimo.
Quando si riceve una domanda o insulto anonimo, le persone che ricevono quell’elemento devono semplicemente copiare ed incollare il link della domanda sul sito web.
Questo poi dovrà essere azionato: la domanda o commento verrà analizzato e dopo pochissimo tempo, l’anonimo verrà smascherato, visto che la sua identità, ovvero indirizzo mail e soprattutto quello IP, verranno scoperti da chi utilizza il programma del sito web http://scoprireanonimoask.com/.
In questo modo, una persona potrà essere sicura che, gli anonimi, gli staranno ben lontani, visto che questo strumento potrà essere utilizzato in un qualsiasi momento senza dover sottoscrivere abbonamenti e pagare somme di denaro.

Read More

nuovi iPad

Nuovi iPad, cosa ci dobbiamo aspettare da Apple?

1

Secondo quanto trapelato in rete da diversi rumors, Apple potrebbe rilasciare un nuovo modello di iPad e un nuovo modello di iPad Mini già a marzo, ovvero solamente 6 mesi dopo l’ultimo aggiornamento dei modelli. Nonostante la società di Cupertino non abbia rilasciato nessuna dichiarazione al CES di Las Vegas, per il semplice motivo per cui non era presente all’evento, nello stesso tempo l’analista Brian White ha dichiarato che marzo potrebbe essere il mese più probabile per il lancio dei nuovi dispositivi. Secondo varie fonti infatti, i cicli di aggiornamento dei prodotti Apple potrebbero essere in futuro molto più brevi, a partire da quest’anno.
Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche dei prodotti in questione, ancora non si hanno notizie certe, ma secondo Jeremy Horwitz, uno dei giornalisti più informati sul mondo Apple del mondo, l’iPad di quinta generazione dovrebbe assomigliare all’iPad Mini, e non sarà disposto delle cornici laterali ai bordi dello schermo. Secondo il giornalista infatti, l’iPad di quinta generazione sarà un iPad Mini allungato, più o meno come l’iPhone 5 rispetto all’iPhone 4 e all’iPhone 4S. Il display dovrebbe quindi essere un 9.7 pollici puro, ovvero interamente compatibile al tocco, poichè le cornici esterne non essendo presenti non toglieranno spazio alla funzionalità touch del display. Le prestazioni invece non dovrebbero essere migliorate di troppo, e dovrebbero rimanere sulla falsariga di quelle dell’iPad di quarta generazione.

(more…)

Read More