iphone schermo rotto

Riparare lo schermo di un Iphone

Gli Iphone sono tra gli smartphone più ambiti, per la loro tecnologia e soprattutto per il design, che Apple è riuscita a rendere unico nel suo genere, come molti dei suoi servizi. Sono oggetti molto costosi, ma anche delicati, nonostante la qualità costruttiva. Può capitare, infatti, che una caduta accidentale porti alla rottura dello schermo, come anche a quella del touch, rendendo il telefono inutilizzabile, ecco allora come riparare schermo iPhone.

Riparare schermo iPhone

sostituzione schermo iphoneCosa fare allora in caso di rottura dello schermo? Una riparazione iphone non è mai banale, proprio per la qualità costruttiva di questi oggetti, e, di solito, la cosa migliore è quella di rivolgersi ad un centro Apple specializzato. Proprio perché parliamo di terminali costosi, non possiamo certo aspettarci di pagare poco anche le riparazioni. Anzi, Apple è famosa per i suoi interventi non proprio a basso costo, ma questo è anche giustificato dalla manodopera iper specializzata, e da macchinari tecnologicamente avanzati per avere una riparazione al top.

A questo Apple ha in parte provveduto, consigliando, al momento dell’acquisto, un’assicurazione specifica, la AppleCare+, grazie alla quale è possibile far fronte in maniera più leggera e veloce, alle riparazioni che non rientrano in garanzia. Prendiamo l’esempio di un Iphone 7, che, per la riparazione di uno schermo rotto, richiede un costo di circa 150 euro, mentre tramite assicurazione, siamo nell’ordine di appena 30 euro. Se in più vi sono altri danni un intervento senza assicurazione può facilmente raggiungere cifre intorno ai 400 euro, a fronte di appena 100 euro con la AppleCare+.

Riparazioni in centri non autorizzati

Parallelamente ai centri autorizzati Apple, sono nati molti professionisti che si sono specializzati nella riparazione degli Iphone, come di altre marche di smartphone. Il vantaggio sta sicuramente nel prezzo, solitamente di gran lunga minore rispetto ai centri Apple. Altro vantaggio spesso sta nel tempo di permanenza necessario alla riparazione, in quanto questi piccoli riparatori, offrono servizi più celeri, proprio per invogliare il cliente a rivolgersi a loro, e non perdere l’utilizzo dell’amato iphone per troppo tempo.

Di contro avremo sicuramente dei ricambi non originali, e una lavorazione artigianale, che non segue le rigide direttive Apple, anche per mancanza dei macchinari specialistici usati dalla casa madre. La minore qualità tuttavia, non significa sempre non avere un lavoro ben fatto, che poi dipende anche dal tipo di intervento che necessita la riparazione. Se non siamo in possesso degli ultimissimi modelli di Iphone, ma vogliamo riparare, ad esempio, il buon vecchio iphone 5, forse non conviene rivolgersi al centro autorizzato, proprio per non affrontare grosse somme di denaro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *