iPhone 5s

iPhone 5S, nuovi rumors su caratteristiche e funzionalità

Il prossimo iPhone, ovvero l’iPhone 5S, potrebbe essere uno dei dispositivi più odiati dall’utenza Apple; non tanto per il dispositivo in sè, quanto per la data nella quale potrebbe essere messo in commercio. Solo dopo pochi mesi dall’uscita dell’iPhone 5 infatti, sono iniziati i primi rumors di quello che sarà il prossimo prodotto Apple, creando il malcontento di chi aveva appena acquistato l’iPhone 5.

Da quanto emerso finora, il prossimo dispositivo della società californiana più quotata in borsa dovrebbe includere un display SuperHD capace di riconoscere ben dieci tocchi nello stesso momento, aumentando quindi le potenzialità del terminale. Lo schermo dovrebbe poi ridursi ulteriormente, portandosi ad uno spessore i 0.5 millimetri. La fotocamera dell’iPhone 5S dovrebbe essere poi da 13 Megapixel, grosso modo simile a quella già vista sul Sony Xperia Z e sul prossimo Samsung Galaxy S4, con l’unica differenza di un LED posteriore più grande. Per quanto riguarda le prestazioni, l’iPhone 5S riserverà agli utenti qualcosa di molto simile all’iPhone 5, ovviamente molto più potente, come sempre riservato alla serie S degli iPhone.

iPhone 5S interior-580-100

Le forme dell’iPhone 5S resteranno probabilmente le stesse di quelle del predecessore, come mostrato da delle immagini messe in rete dal sito francese Nowhereelse qualche tempo fa. Dalle immagini è infatti possibile vedere come la composizione dell’interno sia leggermente diversa tra i due modelli, nonostante la scossa esterna sia rimasta la stessa.

anostyle_06-570x234

Le novità del prossimo iPhone 5S potrebbero probabilmente essere altre oltre al solito potenziamento della fotocamera e della CPU, anche se potrebbero essere riservate per il futuro iPhone 6. Da quanto emerso in rete, Apple avrebbe recentemente brevettato un sistema per l’alimentazione della batteria dei dispositivi in modalità wireless, ovvero senza cavo, chiamato NFMR. La ricarica wireless è già attiva e funzionante sul Nokia Lumia, quindi la possibilità di vederla implementata anche sul prossimo dispositivo Apple non è così remota.
L’altra novità che ha fatto parecchio clamore sul web è la possibilità che l’iPhone 5S abbandoni i classici colori bianco e nero per dare spazio a delle colorazioni molto più varieate. Anche se sarà difficile da realizzarsi, Apple potrebbe concederci questo optional, in modo da conquistare una fetta di mercato più ampia, grazie alla possibilità di personalizzazione del colore della scocca.