5 app che tutti dovrebbero avere nel proprio smartphone

Avete recentemente acquistato un cellulare, lo avete aggiornato e programmato a vostro piacimento e ora non sapete quali App scaricare per connettervi con i vostri amici, passare del tempo giocando con il vostro telefonino o semplicemente scaricare musica e guardare video?

Non temete, con questa guida vi diremo quali sono le cinque App che non possono assolutamente mancare nel vostro smartphone.

Tralasciando le App che potrebbero essere preinstallate come Facebook o YouTube, o le più celebri come Instagram e Telegram, le App che vi consigliamo oggi sono di vario genere, ma tutte utili a modo loro.

La prima App che consigliamo è senza ombra di dubbio Netflix.

Celebre piattaforma streaming di Film, Serie Tv o documentari, quest’App non potrà mancare sul vostro smartphone.
Siete seduti ad aspettare un mezzo pubblico che tarda ad arrivare o siete nel bel mezzo di un viaggio verso una meta lontana?

Quale mezzo migliore per passare il tempo di un bel film coinvolgente o di una serie tv appassionante?

Per potervi accedere vi basterà semplicemente scaricare e installare l’App sul vostro dispositivo e avere un’abbonamento attivo e collegato al vostro cellulare, avrete quindi la possibilità di vedere in streaming via internet quel che più preferite, in alternativa potrete prima scaricarvi il materiale e poi vedervelo offline.

La seconda applicazione consigliata è quella di TripAdvisor.

Questa particolare App è consigliatissima per chi sta organizzando un viaggio o sta cercando un buon ristorante per per una cena indimenticabile.

Qui infatti potrete leggere o scrivere recensioni di ristoranti, Hotel, bed and breakfast, prenotazioni varie e tutto quel che concerne i viaggi.

Potrete quindi scegliere il posto più adatto a voi leggendo le numerosissime recensioni e valutazioni fatte dagli utenti sui luoghi che state cercando, potrete inoltre condividere opinioni e pareri nell’apposito forum interattivo.

La terza App che non può mancare nel vostro dispositivo mobile è Shazam, un’applicazione che vi permetterà di trovare il titolo, l’autore e l’album di qualsiasi canzone o melodia, il tutto grazie ad una manciata di secondi di ascolto.

State guardando un video su youtube e di sottofondo sentite una canzone che vi colpisce ma non riuscite a trovarne il titolo? Shazam!

Accendete la radio e vi capita di ascoltare un pezzo meraviglioso che però è già stato presentato? Shazam!

Per far funzionare l’App vi basterà attivarla e farle ascoltare acuni secondi di canzone, e in un lampo avrete il vostro titolo.

La quarta App consigliata è Spotify, applicazione che permette di ascoltare brani musicali appartenenti a varie case discografiche, etichette e album.

Potrete usufruire di questa App in due versioni: quella gratuita e quella a pagamento; la versione a pagamento rimuove alcune limitazioni presenti nella versione gratuita come la pubblicità, vi permetterà inoltre di ascoltare i vostri brani senza dover restare connessi alla rete.

L’ultima App che vi proponiamo è quella di Amazon Shopping.

Com’è facile intuire, con quest’app potrete fare acquisti online tramite Amazon direttamente da telefonino, in maniera chiara, rapida e sicura.

Privacy, GDPR e tutto quello che devi sapere sulle nuove normative

In base a quello che è previsto da quello che è la nuova normativa, bisogna osservare e adempire delle operazioni ben precise.

Infatti questa prevede, di dover contenere, quelli che devono essere dei dati ben precisi, che dovranno essere inseriti obbligatoriamente, in quello che è il testo nella nuova informativa, e che sono i dati di contatto, cioè quelli del responsabile, chi viene designato come membro a capo di quella che è la protezione dei dati all’interno dell’attività,
nonché, di tutte quelle che sono le mansioni e i vari elementi, che si occupano della gestione dell’azienda stessa.

Alcune di quelle che sono le informazioni necessarie, che bisogna tenere in considerazione, troviamo ad esempio, lo stabilire il periodo, in cui questi dovranno essere archiviati e dei particolari criteri fissati, in cui questi debbano essere ricontrollati e aggiornati.

Bisognerà poi redigere, quello che un diritto al reclamo, per essere esposto all’autorità di controllo.

Questo documento, deve essere scritto in modo tale, che possa essere il più sintetico e conciso possibile, deve essere facilmente applicabile e leggibile, essendo facilmente accessibile, quindi posizionato in un posto, dove possa essere subito recuperato, in caso di esigenza.

Quella che è informativa della privacy per l’anno 2019, dovrà essere redatta per iscritto, anche se preferibilmente, si potrà applicare, anche a livello elettronico, soprattutto se si lavora, in quelli che sono contesti di servizio online.

Tutto ciò deve essere preparato con la massima cura, altrimenti sono previste notevoli sanzioni, per chi non si adegua, con multe, che possono arrivare dai 6 fino ai 36000 euro.

Se si sta parlando di aziende con grossi fatturati, anche internazionali, gli importi possono essere anche più importanti ed arrivare sino ai 20 milioni di euro.

Si applica quindi, quella che è la necessità, di dover tener presente, qualsiasi aspetto di questa nuova normativa.

Ovvio è, che questo non è per niente semplice, visto che questa è ricca di elementi da dover considerare e da dover applicare.

Ma per fortuna, ci sono degli elementi aziendali, che sono in grado, di darci una notevole mano, nel raggiungimento di questo obiettivo, e di poterlo fare, togliendoci quindi a noi, quello che è un grosso grattacapo.

Tra queste troviamo, l’azienda Saltech, che fornisce quello che è un personale altamente qualificato, che sarà in grado, di accompagnarci passo passo, fino al raggiungimento del nostro obiettivo, così che ogni aspetto della nostra azienda o della nostra persona, possa essere conforme a livello completo a ciò che lo Stato richiede.

Questo ci permetterà, di avere la garanzia è la tranquillità, di operare nella maniera più pulita possibile, quindi che possiamo concentrarci sul nostro lavoro e sulle nostre attività, senza avere addosso, quella che è la preoccupazione o l’ansia, di eventuali controlli che dovessero esserci fatti, con il rischio, di incorrere, come abbiamo visto, in quelle che sono sanzioni particolarmente pesanti, oltre che vederci anche annullato, quello che è il notevole dispendio di tempo e di energie, che l’applicazione di questa normativa comporta a livello personale, ma anche livello aziendale, con una diminuzione di quello che può essere il fatturato.

Un elemento dunque, che può essere essenziale e necessario, per poter proseguire in quella che è nostra attività, nella maniera migliore possibile, essendo in regola sotto tutti i punti di vista applicabili.